D Dettaglio Mazzo

Ritorna all'elenco Deck

Che bello giocare i mazzi che hanno mezzo set di supporto su 18 e passa espansioni Ultimo aggiornamento: 16/03/2020 12:28:20

1151
+1 -0
  • 8 Critici
  • 4 Cure
  • 4 Pescate
  • 1 Gradi 0
  • 12 Gradi 1
  • 12 Gradi 2
  • 9 Gradi 3
  • Formato: Clan
  • Clan: Nubatama
  • Creato il: 16/03/2020 12:13:54
Importa deck
Statistiche Mazzo
17
Gradi 0
12
Gradi 1
12
Gradi 2
9
Gradi 3
8
Critico
4
Pescata
4
Cura
0
Risveglio
PlayerAvatar
  • GabrielePapiri
  • Utente dal: 04/03/2018

Lista del Mazzo

Lista Inneschi (Numero Carte: 16)

QTA
Serie
Nome
Clan
Skill

Lista Gradi 0 (Numero Carte: 1)

QTA
Serie
Nome
Clan
Skill

Lista Gradi 1 (Numero Carte: 12)

QTA
Serie
Nome
Clan
Skill

Lista Gradi 2 (Numero Carte: 12)

QTA
Serie
Nome
Clan
Skill

Lista Gradi 3 (Numero Carte: 9)

QTA
Serie
Nome
Clan
Skill

Lista G-Zone (Numero Carte: 8)

QTA
Serie
Nome
Clan
Skill

Guida del Mazzo

Allora preparatevi al papiro su un mazzo di 3 carte in croce.

Innanzitutto, vi chiederete, perché non gioco la Legion del mazzo (Mandoracongo)? Molto semplice, la Legion implica due cose:

1. Per giocare la Legion bisogna giocare anche il mate, e questo andrebbe a limitare il nostro spazio nei gradi 2 per mettere una carta che si rivelerà inutile nella maggior parte degli scenari. Con Jorurirakan, infatti, abbandoneremo il playstyle control che aveva il mazzo, per puntare a uno più aggressivo che cerca di chiudere in fretta, ergo il confinare per poi mettere pressione con Kuroko o Daranicongo è una strategia ormai obsoleta.

2. La Legion come costo per usare la sua skill chiede di scartare un pezzo specifico. Yozakuracongo no, ergo sarà molto più versatile ed efficiente, e il fatto che richiede di scartare una carta in più rispetto alla legion non fa molta differenza dato che lo useremo nel nostro turno di All-in.

La break ride invece ritorna in auge in Nubatama grazie alle stride, che permettono di rimanere sulla break e contemporaneamente avere dei turni molto grossi.

Per gli inneschi gioco 4 pescate a sfavore dei risvegli per evitare di trovarmi in situazioni in cui mancano pezzi per effettuare la Stride o per sfruttare al meglio la skill di Yozakuracongo.

Dogetts è uno degli MVP del mazzo. Vederlo significa rallentare significativamente gli ancora presenti mazzi Legion come Seeker, Abyss e Bluish, permettendoci di chiuderli prima che loro chiudano noi.

Kokujyo unito a Jorurirakan e SakuraFubuki ci permette colonne da 21 molto consistenti che serviranno al playstyle aggressivo di questa lista.

Per finire, i contro del mazzo sono sicuramente i Contro-Attacco. Jorurirakan ce ne chiederà due a botta, Yozakuracongo ne richiederà uno per il turno finale, e Dreadmaster ne richiede uno per ogni volta che vorrete usarlo. La gestione delle risorse in questo mazzo è estremamente complessa ma anche soddisfacente.

Come ultimo Tip, ricordate usare Tamagahane in maniera mirata e precisa (ad esempio su un bel judgebau) per trarre il massimo vantaggio dalla pressione che Kuroko offre.

Decklist